Via Orvietana, 48 - 06059 Todi (PG) | (+39) 075 8948381 | bramante@hotelbramante.it
La Storia della Casa
Era la fine degli anni ’70
Era la fine degli anni ’70 quando nostro padre, Francesco Montori, ebbe l’idea di comprare un rudere con annesso podere a pochi passi da uno dei monumenti più noti e belli di Todi: il bramantesco Tempio della Consolazione. Il rudere era in realtà l’ex monastero francescano di Santa Margherita, un edificio risalente al XII secolo che ha dato il nome al nostro ristorante. Dopo un lento e amorevole lavoro di ristrutturazione, l’inaugurazione dell’Hotel ci fu il 23 febbraio del 1982. All’inizio la nostra Residenza aveva 43 camere arredate con mobili d’epoca in stile “arte povera” per ricreare l’atmosfera dell’antico monastero. Come potete immaginare i lavori non finirono lì e tra la fine degli anni ’90 e i primi anni del 2000 è stata costruita la piscina panoramica esterna, il campo da tennis/calcetto e una nuova ala con camere e Polo Congressuale.
Nel 2015 abbiamo aggiunto la zona benessere e dal 2008 al 2018 l’artista Meg Robert ha studiato e riproposto nei vari angoli della Residenza disegni in stile con l’arte medievale ed ha curato il restyling degli arredi dei vari ambienti e delle camere.
La Storia della Casa

 

Modulo di Login
Modulo di Registrazione